UX Guerrilla, ecco cosa faremo

Leave a comment
Experience design / Formazione / TUTTI I POST
guerrilla design

Siamo di nuovo guerriglieri. Questa volta a Milano insieme a Federico Badaloni stiamo per partire in un nuovo full immersion progettuale.

Grazie all’aiuto ai suggerimenti dei partecipanti al corso precedente abbiamo potuto affinare il tiro e proporre 16 ore di progettazione ancora più mirate.
in aula al guerrilla UX

Sabato 4 e domenica 5 ottobre a Milano ci immergeremo nella realizzazione di un progetto, partendo dagli obiettivi e arrivando alla prototipazione. In mezzo ci misureremo con la ricerca sugli utenti, con il mercato, con l’imparare a sfruttare la rete e con il costruire amici inseparabili (personas). Ogni step teorico che abbiamo immaginato sarà accompagnato da un laboratorio pratico che aggiungerà un pezzetto al nostro progetto.

Tappezzeremo stanze, fisseremo concetti con pennarelli indelebili e creeremo scenari verosimili. La nostra sarà una guerrilla pacifica all’insegna di una progettazione rapida, concreta e molto operativa.

Il workshop è aperto a tutti perché immaginato per lavorare su più fronti e a più livelli, lavoreremo individualmente, a gruppi e a coppie.

IMG_1454 IMG_0345

Per gli indecisi c’è ancora posto e questo è il ricco menu che ci aspetta:

PROGRAMMA UX GUERRILLA 4-5 ottobre 2014

1. Le basi della UX

2.  Metodi e documenti (lab)

3.  Come sfruttare al meglio le caratteristiche mediate dalla rete

4.  Come servirsi della rete per generare valore economico

5. Come rendere il progetto degno di fiducia 

6.  La ricerca con gli utenti (lab)

7.  Noi e gli altri (lab)

8. Sfruttare gli strumenti che la rete offre

9. La content strategy (lab)

10. Personas e scenari (lab)

11. Progettare l’architettura (lab)

12. Tagging

13. Un modo per procedere velocemente: la progettazione funzionale (lab)

14. Fondamentali di SEO

15. La prototipazione

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento