cosa ti interessa: collaborazione empatia howto

Elenco categoria: Strumenti e pratica del design

Gestire la complessità dei servizi con le ecosystem map

11 Ottobre 2020

Le ecosystem map sono strumenti che aiutano a gestire la progettazione o redesign di servizi complessi attraverso una mappatura iniziale. Queste mappe partono dai bisogni degli utilizzatori finali per coinvolgere tutti gli attori, per spaziare a tutto ciò che offre l’organizzazione per soddisfarli. È un fermo immagine del momento del servizio che permette, nelle fasi […]

Scrivi, fotografa, disegna, gira! I diari e la ricerca in remoto

6 Aprile 2020

I diari sono un metodo di ricerca UX e human centered design sempre più diffuso: longitudinale, in remoto, contestuale, qualitativo, i diari aiutano a comprendere i comportamenti, le attività, le scelte delle persone. Le ricerche sull’esperienza tramite i diari si svolgono in archi temporali più o meno lunghi per raccogliere  informazioni sulla vita quotidiana delle […]

Origami per creare e collaborare nel design

25 Novembre 2019

Il Business Origami è uno metodo destinato ad attività collaborative di design creato nel 2006 da Yukinobu Maruyama con l’Hitachi Design Center. Il Business Origami utilizza strumenti con un forte impatto visivo che permettono ai partecipanti di creare delle mappe fisiche, bidimensionali o tridimensionali al fine di rappresentare servizi complessi. I partecipanti sono in genere […]

Posso aprire il suo frigorifero? La potenza della business etnography

17 Aprile 2019

Se vogliamo conoscere veramente chi sono i nostri clienti dobbiamo entrare nel loro mondo. Questo tipo di analisi profonda si chiama business etnography. La ricerca etnografica ha radici profonde che toccano il senso che ognuno di noi assegna al reale.

Brainstorm. Canvas 13 CCEK

28 Aprile 2018

L’ultimo canvas CCEK è quello che ci proietta verso la progettazione esecutiva. Dopo aver esplorato in maniera collaborativa tutti gli aspetti della relazione tra brand e cliente o tra organizzazione e utente è giunto il momento di elaborare, numerose, sfidanti, esagerate, soluzioni progettuali.  

Journey map. Canvas 12 CCEK

27 Aprile 2018

Il canvas Journey map aiuta elaborare il percorso che le personas mettono in atto per soddisfare un bisogno o risolvere un problema attraverso i punti di contatto (touchpoint) che l’organizzazione offre ai suoi clienti/utenti.

Scenari. Canvas 11 CCEK

27 Aprile 2018

Il canvas scenari aiuta elaborare le storie che i profili dei clienti/utenti tipo (personas) vivono rispetto al servizio o al prodotto. Gli scenari sono l’insieme delle azioni che le personas mettono in atto rispetto all’oggetto di progettazione.  

Personas. Canvas 10 CCEK

27 Aprile 2018

Il canvas personas permette di costruire in maniera dettagliata e definitiva i profili dei clienti/utenti attraverso i quali progettare. Alla base c’è la ricerca sulle persone e gli obiettivi stabiliti insieme al committente. Le personas non sono mai il prodotto di ipotesi, supposizioni o tesi, sono la sintesi di dati reali.

Proto-personas. Canvas 9 CCEK

26 Aprile 2018

Dopo la ricerca sulle persone continua l’azione di sintesi attraverso una bozza dei profili definitivi dei clienti. Con le proto-personas si definiscono le caratteristiche dei profili target in maniera più reale e concreta in quanto prodotte dai dati raccolti.

Insight. Canvas n. 8 CCEK

23 Aprile 2018

Il canvas 8 del Canvas Collaboration Emergency Kit, CCEK, Insight,  supporta il team nella sintesi delle singole interviste e permette il confronto e una clusterizzazione dei dati rilevati facilitando la costruzione delle proto-personas.

Le domande delle interviste. Canvas n. 6 CCEK

19 Aprile 2018

Con questo canvas il team entra in maniera operativa nella ricerca sui clienti. Le domande della ricerca è il 6. canvas collaborativo CCEK (Collaborative Canvas Emergency Kit) attraverso il quale designer, tema e committenti possono stabilire insieme cosa sapere dalle persone che acquistano il prodotto o usufruiscono del servizio.

Immersione. Canvas n. 5 CCEK

19 Aprile 2018

Questo canvas ci permette di definire cosa sappiamo e cosa vorremmo sapere riguardo i clienti finali. Questi sono gli obiettivi della ricerca, differenti da quelli di progetto :),  che ci permetteranno di stabilire la strategia di ricerca e di elaborare le guide per attuarla.  

Analizzare il singolo dato. Canvas n. 7 CCEK

19 Aprile 2018

L’analisi dei dati raccolti nella fase di ricerca è lo step più complesso del processo. La prima fase è quella dell’analisi del dato singolo, nel nostro caso della specifica intervista. Anche questo momento può essere realizzato attraverso un workshop partecipativo composto dal team di progetto o un gruppo più ampio.  

Individuare il target. Canvas n. 4 CCEK

19 Aprile 2018

Il Canvas n. 4 della Collaborative Canvas Emergency Kit (CCEK) supporta la definizione del target sul quale il team si concentrerà nei passaggi successivi.

Noi e il mercato. Canvas n. 3 CCEK

17 Aprile 2018

Il canvas “Noi e il mercato” è il terzo dei 13 canvas  CCEK (Collaborative Canvas Emergency Kit) che hanno l’obiettivo di facilitare il processo di design partecipativo.  

Obiettivi di progetto. Canvas n. 2 CCEK

16 Aprile 2018

Obiettivi di progetto è il secondo canvas della serie Collaboration Canvas Emergency Kit progettati insieme alla UX University. Dopo aver raccolto tutte le informazioni a disposizione e averle valutate in maniera collaborativa è tempo di stabilire gli obiettivi di progetto.

Chi siamo. Canvas n. 1 CCEK

12 Aprile 2018

Ecco il primo canvas di una serie di 13 canvas denominato CCEK (Collaborative Canvas Emergency Kit) che hanno l’obiettivo di facilitare il processo di design partecipativo. I canvas saranno a breve racconti in una pubblicazione gratuita a cura della UX University graficamente curati grazie alla mano gentile di Maria Bertolini di Usertestlab.

Collaboration Canvas Emergency Kit – CCEK

28 Marzo 2018

Con oggi parte un nuovo progetto, il CCEK, che ci accompagnerà attraverso vari post. è un progetto che sarà a puntate sul mio blog, ma che potrà poi essere scaricato e fruito in forma definitiva sul sito della UX University, grazie al supporto delle fantastiche persone che interpretano e vestono le mie idee, spesso pasticciate.

Mappare gli stakeholder

1 Settembre 2017

La mappa degli stakeholder è un’attività  di progettazione, digitale ma non solo, che serve per analizzare e visualizzare tutte le parti interessate e le loro relazioni. Quando bisogna integrare nuovi membri nel team, avviare un nuovo progetto, esplorare un nuovo mercato o ampliare un’offerta, la mappatura ci aiuta a identificare gli stakeholder del progetto, le […]

UX canvas: strumenti e mai feticci

22 Giugno 2017

I canvas, ma anche template, kanban e grid sono griglie, più o meno grandi (dai formato A4 a poster da 3 metri) che offrono a chi li utilizza domande o temi da analizzare.

Accetto la privacy policy