cosa ti interessa: collaborazione empatia howto

Radical collaboration: un manuale per fare design collaborativo

10 ottobre 2018
|

Ecco qua, dopo qualche anno, molte belle esperienze e parecchie riflessioni nasce Radical Collaboration un libro sulle persone e per le persone.

Un libro per chi progetta prodotti, servizi e sistemi che, indipendentemente dall’oggetto, sono in grado di cambiare la vita delle persone.

Radical collaborationÈ un testo molto pratico che orienta a realizzare la collaborazione tra le persone che siano interne al progetto, ma anche soprattutto fruitrici del prodotto finale. Al di là delle definizioni e dei ruoli professionali la collaborazione rappresenta il vero filo conduttore di un nuovo modo di fare design. Un design che supera le dicotomie e le differenti definizioni (UX design, Service design, Design thinking o Human centered design) per concentrarsi esclusivamente sull’essenza stessa del concetto di design.

La collaborazione nel design è la capacità di lavorare insieme ad altre persone: ai colleghi, agli stakeholder esterni e interni alle organizzazioni, agli utenti coinvolti nel processo di progettazione. È  il vero motore del cambiamento che permette di interpretare le sfide complesse dei nostri giorni adottando un punto di vista corale e collettivo.

Cambiano gli scenari del design e cambia il ruolo del designer che diventa veicolo di trasformazione della vita delle persone. Questo ruolo comporta una profonda responsabilità nel processo di creazione che ha bisogno di condivisione e partecipazione da parte di tutti i portatori di valore all’interno del progetto.

C’è bisogno di riappropriarsi dei processi profondamente umani alla radice, di immergersi in un nuovo mindset fatto di concretezza, resilienza, coraggio e cambiamento.

Perché questa è l’unica strada in grado di portarci verso un nuovo modo di fare design, sempre più umano e innovativo.

Buona lettura.

Scarica l’indice e la prefazione o…
Acquista su Amazon>> Radical collaboration

Accetto la privacy policy